Certificazione E.C.D.L.

 

Che cos’è la European Computer Driving Licence
La European Computer Driving Licence (ECDL) – la “patente europea di guida del computer” – è un certificato comprovante che chi ne è in possesso ha unaconoscenza dei concetti fondamentali dell’informatica e sa usare un personal computer nelle applicazioni più comuni e ad un livello di base. In pratica, possedere la certificazione ECDL significa aver superato sette test, uno di natura teorica sui concetti della tecnologia dell’informazione, gli altri sei di tipo pratico, che verificano la competenza nell’uso effettivo del computer.

 

L’ECDL è una certificazione di carattere internazionale. Si basa infatti su un documento concordato a livello europeo, detto Syllabus. Il Syllabus costituisce uno standard di riferimento che consente di erogare gli stessi identici test in qualsiasi Paese.

 

L’obiettivo del programma ECDL è il miglioramento del livello di conoscenza di base delle tecnologie dell’informazione, o ICT (Information and Communication Technology), e il raggiungimento di un livello più elevato di competenza nell’uso dei personal computer, di Internet e delle applicazioni più comuni in Europa e nel mondo.

 

Il progetto fa capo alla ECDL Foundation, un ente senza fini di lucro, che ha il compito di promuovere l’ECDL, di aggiornarne man mano i contenuti tecnici, e di coordinare la sua diffusione nei vari Paesi. Un ruolo specifico della Fondazione è di garantire che l’ECDL venga applicato dovunque seguendo esattamente gli stessi criteri e procedure. Il suo ruolo si è ora ampliato in modo da coprire anche la International Computer Driving Licence (ICDL) – ossia la “patente internazionale di guida del computer”, analoga a quella europea ma rivolta ai Paesi extraeuropei.

 

La proprietà intellettuale del concetto di ECDL e di tutto ciò che ad esso afferisce appartiene alla Fondazione. Essa ne concede la licenza d’uso esclusiva a enti nazionali qualificati, che sono responsabili della gestione del programma nei rispettivi Paesi. In Europa i licenziatari nazionali devono essere membri del Council of European Professional Informatics Societies (CEPIS), mentre al di fuori dell’Europa la Fondazione concede la licenza alle organizzazioni dotate dei requisiti necessari. In Italia l’ente responsabile dell’ECDL è l’Aica, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico.

 

Obiettivi


L’obiettivo generale del programma ECDL è di contribuire alla alfabetizzazione informatica di massa. Più in dettaglio, esso è diretto a:

  • elevare il livello di conoscenza dell’informatica e di uso dei personal computer e delle applicazioni più comuni dei cittadini, sia europei che extraeuropei, che già fanno parte della forza-lavoro o che aspirano a farne parte;
  • garantire che tutti gli utenti di computer comprendano come esso possa essere utilizzato efficientemente e conoscano i problemi di qualità connessi al suo impiego ;
  • accrescere la produttività di tutti coloro che hanno bisogno di usare il computer;
  • consentire un miglior ritorno degli investimenti nelle tecnologie dell’informazione;
  • fornire una qualificazione che consenta a chiunque, indipendentemente dalla sua formazione di base, di essere parte della Società dell’Informazione.

 

I vantaggi


Saper usare il computer è oggi un’abilità che interessa tutti. La certificazione ECDL riguarda chiunque abbia la necessità o anche solo il desiderio di saper usare il computer. È utile a chi deve entrare per la prima volta nel mondo del lavoro, come a chi deve in esso ricollocarsi.

Più in dettaglio, l’ECDL costituisce:

  • una qualificazione informatica alla portata di tutti;
  • un metodo pratico per misurare e validare le abilità informatiche;
  • un modello per la formazione e l’addestramento;
  • un certificato che conferisce maggiori possibilità e mobilità a chi lo possiede;
  • un fattore per partecipare in modo più consapevole ed attivo al mondo in cui viviamo.

 

 A chi si rivolge


L’ECDL è indirizzata a tutti coloro che desiderano usare con competenza un personal computer.

 

L’ECDL può essere conseguita da persone con le più diverse estrazioni culturali e di tutte le età. Essa si rivolge a chi lavora, allo studente, al comune cittadino che desidera certificare la propria abilità nell’uso del personal computer. La certificazione della competenza informatica non interessa solo i dipendenti, ma anche i datori di lavoro in quanto permette una migliore utilizzazione delle risorse umane. In definitiva, il programma ECDL si rivolge ad una quota estremamente ampia e diversificata della popolazione.

 

Per informazioni più dettagliate (programma d’esame, costi…) e per aggiornamenti collegati al sito www.aicanet.it